L’autrice Pasqualina Mongillo

Pittrice e scultrice per passione, laureata in Filosofia con una tesi sul pensiero della complessità, studia e lavora come bibliotecaria presso il Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica dell’Università degli Studi di Salerno, specializzandosi in risorse digitali per l’e-learning ed archivi elettronici. Ha approfondito tematiche legate al ‘genere’, relative sia all’ambito lavorativo che a fenomeni migratori e alle pari opportunità. Ha pubblicato diversi saggi e curato alcune pubblicazioni tra cui Mobbing, un fatto come e perché, Salerno Università di Salerno 2003; Sessant’anni di diritto di voto alle donne: una conquista che continua, Salerno, Università di Salerno 2007. E’ stata vincitrice del Premio  FILEF Campania nel 1998 col saggio El tango es una cosa seria, pibe e nel 2004 col saggio Mondi in Campania. E’ caporedattore del periodico della Valle dell’Irno ‘Controcampo’. Un suo quadro ‘Maria di Vignadonica’ è stato scelto come cover per il volume a cura di Fiorenza Taricone e il CPO dell’Università di Cassino Libere tutte, liberi tutti: diritti umani e mutilazioni femminili, Cassino 2007. Il 12 dicembre 2006 i Soci dell’Accademia Pontaniana di Napoli, Carlo Sbordone e Riccardo Sersale, presentano una nota di Mongillo su Marussia che verrà pubblicata negli “Atti” (vol. LV, pp. 303-355). Un contributo di genere alla storia della scienza con una relazione su Maria Bakunin è presenta da Mongillo anche durante il VII programma Quadro di ricerca ‘Donne e Scienza’, Capo Miseno, Bacoli (NA). Il 23 febbraio 2007 nell’ambito dei Seminari di Storia della Chimica organizzati dal Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza (Dir. Prof. Luigi Campanella -Prof. Franco Felice Calascibetta) tiene una presentazione in ppt. sempre su Marussia. Il 22 settembre la l’estratto di Maria Bakunin viene presentato nell’ambito del XII Convegno Nazionale di Storia e fondamenti di Chimica a Firenze, Palazzo Strozzi (19, 20, 21 e 22 settembre 2007), pubblicata negli Annali dell’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, pp. 639-654. La biografia intellettuale di Maria Bakunin, la Signora della Chimica, è pubblicata nella Collana Scientifica dell’Ateneo salernitano per i tipi della Rubbettino nel 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *