Curriculum studiorum

ISTRUZIONE

1977 Diploma di maturità classica, conseguito il 26.07 presso il Liceo Classico “De Sanctis” (SA) (48/60). Conoscenza delle lingue straniere francese ed inglese, conoscenza delle lingue antiche latino e greco.

1978 Diploma di maturità magistrale, conseguito il 31.07 presso l’Istituto Magistrale “Regina Margherita” (SA) (50/60).

1982 Abilitazione all’insegnamento nelle scuole elementari con concorso magistrale 1982/83 O.M. 269 del 3.09 (72.50).

1995 Laurea in Filosofia (ante DM 509/99) conseguita il 17.05 presso l’Università degli Studi di Salerno (110/110), con una tesi su “Il pensiero della complessità”. Il piano di studio ha previsto la biennalizzazione, oltre che degli esami di Filosofia Teoretica e di Filosofia Morale, anche quella di Estetica (31/30), ed esami in Storia dell’arte moderna e contemporanea, Critica dell’arte, Storia della musica, Storia dell’arte e dello spettacolo, Storia del teatro, Filosofia del linguaggio etc.

2002 Agente dello sviluppo locale e dell’integrazione europea, Corso di formazione post lauream, Università degli Studi di Salerno, sett./dic. con votazione 98/100.

Formazione ed esperienze lavorative in ambito bibliotecario

1984 Settembre. Assunzione presso l’Università degli Studi di Salerno come agente amministrativo.

1985 Sin dal 1985 si occupa della gestione della Biblioteca del Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica dell’Università degli Studi di  Salerno, organizzando cataloghi digitali e risorse Open Access di letteratura accademica e letteratura grigia. Ha maturato un’esperienza professionale pluriennale attraverso l’archiviazione, la cura, la catalogazione e la soggettazione del materiale documentario acquisito presso la Biblioteca del Dipartimento (14.000 volumi, 92 abbonamenti a riviste italiane e straniere). su diversi sistemi operativi (MacOs, MSDos – File MakerPro, Sinbib, Aleph) e supporti (cartacei, microriproduzioni ed elettronici). Offre servizi di prestito interno, di ILL e DD in contatto con biblioteche nazionali ed internazionali. Si occupa di biblioteconomia e fornisce servizi di ricerca bibliografica all’utenza studentesca ed accademica interna ed esterna.

1989 Ha partecipato all’Istruzione del personale per l’immissione di dati nella rete S.B. CIDIP del 26 settembre.

1992 è stata inquadrata ai sensi della legge 21.2.1989 n. 63 , D.R. n. 652 del 19 febbraio nella qualifica di bibliotecario (VI) presso l’Università degli Studi di Salerno.

1992 è iscritta all’AIB dal 1992.

1993 Ha conseguito l’idoneità al corso di aggiornamento “Biblioteche e sistemi informativi”  (7 giugno);

1993 Ha partecipato, per conto e nell’interesse del Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica, al Corso di formazione Modulo B/ Indicizzazione per soggetto (Caffo – Prossomariti, Biblionova, Roma, 1-2-3 marzo).

1993/94 Ha partecipato ai Progetti finalizzati del Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica, Università degli Studi di Salerno.

1996 – Ha espletato l’incarico speciale della produzione di FilePolitico, archivio informatico realizzato dal Centro Studi di Filosofia Politica dell’Università degli Studi di Salerno con la casa Editrice Leo Olschki, Firenze.

1998 Ha partecipato al corso riservato all’area bibliotecaria (art. 3 CCNL) (13 ottobre).

1999 Ha partecipato alla giornata organizzata dal C.S.A.B. (SA) su Linee guida per la valutazione delle biblioteche universitarie (26 marzo).

1999 Ha ottenuto l’idoneità al concorso pubblico, per esami, indetto dall’Università degli Studi di Salerno, a n. 1 posto di Collaboratore di biblioteca (VII qualifica) dell’area funzionale delle biblioteche classificandosi al 3° posto nella graduatoria finale (G.U. n. 6-4^Serie Speciale del 22.01.99) con 49/50,

1999 – E’ risultata idonea al concorso pubblico, per esami, indetto dall’Università degli Studi di Salerno, a n. 1 posto di Funzionario di biblioteca (VIII qualifica) dell’Area funzionale delle biblioteche classificandosi al 1° posto nella graduatoria finale (G.U. n. 6 – 4^serie Speciale del 22.01.99) con 50/50 (ex aequo).

2001 – Ha prestato lodevole servizio presso l’Università degli Studi di Salerno (Dip. Sociologia e Scienza della Politica).

2002 Ha provveduto all’organizzazione e produzione del catalogo digitale della Biblioteca Trabucchi del Dipartimento dei rapporti civili ed economici dell’Università di Salerno.

2002 Ha partecipato al Progetto Schola, I Modulo Iniziativa “Orientare gli orientatori”. Attività di formazione del personale addetto all’orientamento Programma MIUR Corso “Orientamento e tutorato nell’Università che cambia” (prof. M. Grimaldi), organizzato dal CAOT, Università degli Studi di Salerno,

2003 Ha partecipato al Progetto Schola, II Modulo Iniziativa “Orientare gli orientatori”. Attività di formazione del personale addetto all’orientamento Programma MIUR Corso “Orientamento e tutorato nell’Università che cambia” (prof. M. Grimaldi), organizzato dal CAOT, Università degli Studi di Salerno, luglio/settembre.

2004 – Ha partecipato al III Ciclo dei Corsi “Formazione del personale addetto all’orientamento” (24 ore) settembre/ottobre.

2004 – Ha partecipato al workshop “Training: la piattaforma di ricerca Proquest – Chadwick/Healey, Fisciano, 7 ottobre.

2004 – Ha partecipato per conto del Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica al corso on line “Reference on line” (settembre /ottobre) organizzato da Pantarei – Milano.

2006 – Ha partecipato al Primo Corso di formazione Referenti Web di Ateneo (XHTML 1.1. – CSS- CMS UniSA) (Prof. M. De Santo) superando con esito positivo il test finale (25.01.06)

2006 – 6 luglio. Ha partecipato alla sessione di training ‘Le piattaforme di ricerca Ovid e Silver-Platter, presso il CSAB (dott.ssa G. Ortiz-Tejonero e dott. E. Pardini.

2007 – 7 marzo. Ha partecipato alla giornata di training finalizzata a promuovere l’accesso alla letteratura accademica Open Access organizzata dal CSAB (A. Landi) condotta dalla dott.ssa Benedetta Aloisi (Università di Messina, segretario CIBER e dal dott. Nunzio Femmine).

2007 –  Nell’ultimo semestre ha svolto l’incarico per l’attività di selezione, organizzazione ed archivio di fonti documentarie, letteratura grigia e risorse digitali per il progetto e-learning “Federica” organizzato dal Centro di Ateneo per i Servizi Informativi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, secondo la normativa FSE (bando n. 52 del 29.10.2007, prestazione rif. N. 23) ed autorizzato all’Ateneo salernitano.

2007 – Ha avviato l’immissione dei dati bibliografici secondo il software del Centro Servizi Ateneo Biblioteche (Aleph).

2008 – 10-11 marzo Ha partecipato al seminario su “Il nuovo Soggettario” presso CSAB (dott.ssa P. De Martino).

2008 – marzo. Per conto e nell’interesse del Dipartimento ha istruito un contrattista per il funzionamento del software per la biblioteca di dipartimento.

2008 – 7 maggio – Ha seguito l’aggiornamento alla versione 18.0 dell’Aleph 500 per la funzione del prestito (dott.ssa P. De Martino).

2008 – Ha superato il Primo Modulo organizzato dall’Università degli Salerno per la Progressione orizzontale (votazione ‘ottimo’).

2008 – Ha superato il Secondo Modulo organizzato dall’Università degli Salerno per la Progressione orizzontale (votazione ‘buono’).

2008 – 9 settembre. Attestato di lodevole servizio (prot. N. 447/DSSP) del Direttoee del Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica Prof. Vittorio DINI.

Esperienze culturali

1994–2004 – Collaborazione con la redazione di “Controcampo. Periodico dalla Valle dell’Irno” (dir. P. Romano )

20042008 – Capo Redattore ‘Controcampo. Periodico della Valle dell’Irno (dir. G. Ricciardi)-

1995–2007 – Collaborazione a diverse pubblicazioni di docenti afferenti al Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica, Università degli Studi di Salerno.

1998 Vincitrice della 1ª edizione del Premio “Carlo Levi” 1997/’98 (Sezione Ricerca), indetto dalla FILEF-Campania.per la pubblicazione del saggio “El Tango es una cosa seria”, proposta metodologica, in Racconti, storie e ricerche dell’emigrazione campana, a cura di F. Calvanese, Salerno, Gutenberg.

2002 – Ha organizzato la giornata di studi su “Mobbing, un fatto come e quando”, organizzata dallo SNUR-CGIL, Università degli Studi di Salerno.

2003 Curatela del volume Mobbing, un fatto come e quando, Atti della giornata di studi organizzata dallo SNUR-CGIL Centro Ascolto Mobbing, Università degli Studi di Salerno,

2003 – Ha pubblicato il saggio “8 marzo e mobbing: un’ideazione”, pp. 11-21.

2003 Ha partecipato al Corso “Formazione dei rapporti di base” CGIL Campania presso l’Istituto Superiore per la formazione (dott. A. Braga) 2 edizione 2 modulo, Vico Equense, 23 – 24 gennaio.

2003 Pubblicazione La lezione di Carlo in, Per non dimentiCarlo, Atti della giornata a cura dello SNUR/CGIL Salerno, Gutenberg, maggio, pp. 87-89.

2004 – Ha organizzato l’incontro-dibattito su “D.lgs. n. 276, lavori e flessibilità: contrattazione, rappresentanza”, Università degli Studi di Salerno, Aula dei Consigli, 27 febbraio 2004.

2004 – Ha organizzato l’incontro-dibattito su “I fatti di Melfi”, Università degli Studi di Salerno, Spazi ex Bar Giallo, 4 maggio.

2004 – Ha collaborato all’organizzazione della mostra documentaria e dell’incontro dibattito su “Resistenza e memoria” del Dipartimento di Teoria e storia delle Istituzioni, Università degli Studi di Salerno, CGIL, ANPI, Comune di Salerno, Associazioni studentesche, Università degli Studi di Salerno, spazi ex Bar Giallo, 17-21 maggio.

2004 Vincitrice della 2ª edizione del Premio “Carlo Levi” 2004 (Sezione Ricerca), indetto dalla FILEF-Campania.per la pubblicazione del saggio “Mondi in Campania”, Filef, Salerno, 2005.

2004 – Partecipa al Progetto MIUR Interuniversitario “Migrazioni e prostituzione in Campania”, Anno 2004 Settori SPS/09 e SECS/P/06, con un saggio in corso di pubblicazione.

2005 – Collabora con la Cattedra di Sociologia delle migrazioni (prof. F. Calvanese)

2005 – Ha collaborato alla pubblicazione e alla bibliografia del volume L’arte del vivere sano. Il Regimen Sanitatis Salernitanum e l’età moderna di Paola Capone. – Guerini Associati.

2006 – Curatela della giornata e degli Atti de “60 Anni di diritto di voto alle donne”, Fisciano, Università degli Studi di Salerno, 2006, con la pubblicazione del saggio Pari opportunità: dal suffragismo alla cittadinanza attiva, Fisciano, Università degli Studi di Salerno, pp. 17-28.

200612 dicembre. I Soci dell’Accademia Pontaniana Carlo Sbordone e Riccardo Sersale, Napoli, hanno presentato una Nota della dottoressa Pasqualina Mongillo “Marussia”, un estratto della biografia intellettuale di Maria Bakunin, pubblicata in “Atti dell’Accademia Pontaniana”, Napoli, Giannini Editore,  vol. LV, pp. 303-355.

2007 – 26 gennaio. Ha partecipato al Convegno “VII Programma Quadro di ricerca: Donne e Scienza” con una relazione su Marussia, un contributo di genere alla storia della scienza, Capo Miseno, Bacoli (NA).

2007. 23 febbraio. Nell’ambito del Corso di Seminari di Storia della CHimica, organizzati dal Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi Roma “La Sapienza”, Direttore prof. Luigi Campanella, ha tenuto, in ppt., una relazione su “Marussia: un contributo di genere alla storia della chimica”.

2007 – 22 settembre. La Comunicazione ‘Maria Bakunin’ presentata al XII Convegno nazionale di Storia e fondamenti della Chimica, Firenze, Palazzo Strozzi, 19-20-21 e 22 settembre. Sezione: Scienza al femminile, è stata pubblicata negli Atti del XII Convegno Nazionale di Storia e fondamenti della chimica”, a cura di F. Calascibetta e L. Cerruti, Firenze, Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, 2007, pp. 639-654.

2008 – settembre. Il volume “Marussia: una donna nella storia della chimica” con l’introduzione del prof. Vittorio Dini, è pubblicato per i tipi della Rubbettino, Cosenza, nella collana dell’Ateneo salernitano.

2009 –   Il volume “Marussia: una donna nella storia della chimica” risulta vincitore del  Premio Il Saggio di Eboli Sezione Saggistica non pubblicata.

2009 –   Il volume “Marussia: una donna nella storia della chimica” risulta vincitore del I Premio Il Paese delle Donne Sezione Saggistica, Roma, Casa Internazionale delle donne.

Esperienze professionali come consulente di parità

1999 E’ stata nominata componente del Comitato Pari Opportunità dell’Università degli Studi di Salerno.

2000 Ha partecipato, nell’ambito del IV Programma di Azione, Dipartimento Pari Opportunità al Forum “Lavorare e vivere con pari opportunità” sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, Commissione Europea Dir. Gen. Per l’occupazione e gli affari sociali in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero del lavoro e della Previdenza sociale, Napoli, Mostra d’Oltremare 28-29 gennaio.

2001 È stata nominata consulente di parità, Corso di formazione Napoli, Istituto Suor Orsola Benincasa, gennaio/aprile (n. 150 ore).

2001 Ha partecipato per conto del C.P.O. di Salerno a “Manifesta il tuo futuro”, Campus di Fisciano, 2-3 giugno.

2002 – E’ stata relatrice come consulente di parità presso l’Auditorium Biblioteca del Comune di Montoro Inferiore (AV) dell’incontro “Pace e solidarietà”, 18.10.

2003 – Cura la pagina web del C.P.O. dell’Università degli Studi di Salerno.

2003 Ha partecipato al V Convegno Nazionale Comitati Pari Opportunità delle Università italiane, Sassari, 22-23-24 ottobre formandosi in Piani di Azioni positive

2004 – Ha collaborato all’organizzazione dell’incontro-dibattito su “Un figlio nasce da una donna se lei sceglie”, Università degli Studi di Salerno, Aula 8 Facoltà di Lettere e Filosofia, 8 marzo 2004.

2004 – Ha partecipato al I corso I Ciclo “Donne, politica e istituzioni”, organizzato dalla Università degli Studi di Salerno, Facoltà di Scienze Politiche, Ministero delle Pari Opportunità, Scuola di specializzazione pubblica amministrazione (ottobre/gennaio).

2006 – Marzo .E’ stata nominata dal Rettore dell’Università degli Studi di Salerno rappresentante unico del Personale Tecnico Amministrativo della Commissione Pari Opportunità.

2006 – Ha partecipato al  VII Congresso dei Comitati Pari Opportunità Universitari “Pari Opportunità come crescita culturale,una strategia per le università” Siena, 5,6,7 ottobre

2006 – 22 novembre, Università degli Studi di Salerno. Ha organizzato e coordinato la giornata dei  “60 anni di diritto di voto alle donne: una conquista che continua” con la Delegata P.O. M.T. Chialant e M. Pelizzari e la presenza, tra gli altri, della Presidente Nazionale prof.ssa Fiorenza Taricone

2006 – E’ stata nominata componente della Commissione Pari Opportunità nel Comune di Fisciano.

2007 febbraio Ha partecipato al Congresso “Che generi di Saperi?” tenutosi a Napoli, Università “Federico II”.

2007 – Ha organizzato la Giornata dell’8 marzo con la Presentazione del Piano di Azioni Positive per il 2007: Anno Europeo dei diritti e delle pari opportunità per tutti, Università degli Studi di Salerno.

2007 – Ha organizzato, nell’ambito del Programma Regionale “Donne di marzo” della CPO Università di Salerno la giornata del 30 marzo presso la Provincia di Salerno: Corpi linguaggi, rapresentazioni. In particolare ha organizzato la seconda sessione dedicato a ‘Corpi d’artista’, con la produzione di un CD in ppt.

2007 22 ottobre. Il suo dipinto ‘Maria di Vignadonica’ diventa cover del volume a cura di Fiorenza Taricone, Libere tutte, liberi tutti: diritti umani e mutilazioni femminili, Cassino, Comitato Pari Opportunità dell’Università degli Studi di Cassino.